Sandro Spinsanti


 

Laureato in teologia (specializzazione in teologia morale; interessi in ecumenismo) e in psicologia (con formazione psicoterapeutica in Analisi Transazionale e terapia della Gestalt)


Ha insegnato etica medica nella Facoltà di medicina dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma e bioetica nell’Università di Firenze

Tra gli incarichi ricoperti: direttore del Dipartimento di scienze umane dell’ospedale Fatebenefratelli all’Isola Tiberina (Roma) e del Centro Internazionale Studi Famiglia (Milano)

È stato componente di commissioni ministeriali, del Comitato Nazionale per la Bioetica e ha presieduto comitati etici per la ricerca (Bergamo, Modena, Reggio Emilia, Rovigo)


Fondatore e direttore dell’Istituto Giano per le Medical Humanities e il Management in sanità, che ha promosso corsi di formazione per professionisti sanitari in bioetica, Medical Humanities e gestione manageriale

Il suo contribuito alla riflessione sulla nuova sanità si è espresso nella partecipazione a Convegni, corsi di formazione e iniziative culturali


Ha fondato e diretto la rivista di Medical Humanities L’Arco di Giano (1993-2000) e successivamente Janus. Medicina: cultura, culture (2001-2012)

Ha diretto le collane editoriali Psicologia/Strumenti, Cittadella Editrice, Assisi
e La piena salute, Città Nuova Editrice, Roma

Ha pubblicato volumi, saggi e articoli divulgativi su periodici e riviste


È sposato con Dagmar Rinnenburger, pneumologa e allergologa
Insieme animano incontri culturali e musicali alla Domus Jani

 

 

percorso intellettuale - contributo alla sociologia della salute
CV europeo CV inglese